CRITICITA’ E PROSPETTIVE PER LA AVVOCATURA A QUATTRO ANNI DALL’ENTRATA IN VIGORE DELLA LEGGE PROFESSIONALE FORENSE (REMAKE)

Pubblicato il 12.04.2017

Evento formativo del 28 aprile 2017

 I. La Legge n. 247/12. Dal Congresso Nazionale Forense di Bari del novembre 2012 al 31 dicembre 2012. In particolare: I requisiti ai fini della permanenza dell’iscrizione all’Albo: Avv. Andrea Loi (Consigliere Coordinatore Affari Disciplinari e Deontologia C.O.A. di Cagliari – Presidente Associazione Giovani Avvocati del Foro di Cagliari).
II. L’obbligo di iscrizione alla Cassa nazionale di previdenza ed assistenza forense: Avv. Fabio Basile (Consigliere Coordinatore Commissione Tirocinio Professionale C.O.A. di Cagliari - Associazione Giovani Avvocati del Foro di Cagliari).
III. L’obbligo assicurativo: Avv. Umberto Cossu (Tesoriere Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari - Associazione Giovani Avvocati del Foro di Cagliari).
IV. La formazione continua: Avv. Marina Bardanzellu (Consigliere Coordinatore Commissione Formazione C.O.A. di Cagliari).
V. Il nuovo organismo politico dell’Avvocatura ex art. 39 L.P.: Avv. Egidio Ricciardi (Consigliere Coordinatore Commissione Congruità Parcelle C.O.A. di Cagliari – Componente dell’Organismo Congressuale Forense).
VI. L’accesso al patrocinio davanti alle Magistrature Superiori: Avv. Alberto Putzolu (Associazione Giovani Avvocati del Foro di Cagliari).

Introduce, presiede e modera: Avv. Marco Cabras (Avvocato del Foro di Cagliari).


Luogo: Aula Magna della Corte d’Appello di Cagliari

Orari: ore 15:30

Scadenza Iscrizioni: 28/04/2017